Home | Email | Mappa | Area Riservata  

COMUNE RICENGO

Il Territorio
Popolazione
Storia
Lo stemma
La natura
Tradizione popolare
Notiziario
Villa Obizza


Spiacenti, la pagina non è al momento disponibile.
La storia 

 

 

Ricengo, secondo i reperti archeologici, è nato nell'età del bronzo e i suoi primi abitanti furono tribù venute dal nord Europa. Dopo questo primo gruppo arrivò una popolazione etrusca che poi scomparve o si unì a popolazioni successive.


Si pensa che il suolo di Ricengo nasconda tesori archeologici molti dei quali sono già stati rinvenuti nel corso di scavi (fognature, fondamenta) e sono visibili presso il museo di Crema.


Ricengo appare per la prima volta come semplice villaggio (vicus) senza castello in un atto dell'842 con il nome longobardo di "cucingo" che poi nel corso degli anni subisce diversi cambiamenti prima di arrivare verso il 1400 all'attuale. 


Il significato del nome è incerto, ma dalle caratteristiche del territorio, si può pensare che significhi "villaggio dell'argine". Infatti nel neolitico Ricengo era un argine chiuso fra due corsi d'acqua: il Serio e il Serio della morte. Infatti sembrerebbe composto da una parte di origine latina "ru" o "ri" che significa scorrere precipitosamente e una parte longobarda "engo" che significa acqua corrente.

 

Comune di Ricengo - Via Roma n. 8
Tel. 0373 267708 Fax 0373 267780 partita IVA 00301430195
info@comune.ricengo.cr.it
comune.ricengo@pec.regione.lombardia.it

2019 Comune di Ricengo - Tutti i diritti riservati

Powered by Klan.IT